È finita venerdi 13 maggio la campagna di scavo “flash” alla Villa romana delle Grotte… dieci giorni intensi e densi, lavoro duro, tanta terra e fatica ma grande soddisfazione!
Grazie di cuore a tutti gli archeologi dell’Università degli Studi di SienaDipartimento di scienze storiche e dei beni culturali, coordinati dal Prof. Franco Cambi, che stanno portando avanti con determinazione il progetto di valorizzazione, avviatosi nel 2019 e finanziato generosamente dalla fondazione tedesca Wissenschaftsförderungs gGmbH: la ripresa delle indagini archeologiche, interrottesi agli inizi degli anni ’70, sarà in grado di produrre una mole importante di nuove informazioni sul complesso delle Grotte, di incrementare la sua valorizzazione attraverso la ricerca e la diffusione delle nuove conoscenze, e soprattutto di migliorare l’accessibilità ed ampliare notevolmente le aree visitabili, attraverso nuovi percorsi e supporti didattici.
Alcune reti televisive hanno fatto visita al sito archeologico per questa occasione, Rai News, TG3 e ElbaPress. Vi trasmettiamo due interviste per condividere il racconto dal vivo delle nuove importanti scoperte sulle novità e sulle ipotesi che piano piano stanno prendendo forma, come riportato sul sito della Fondazione Villa romana delle Grotte, sempre aggiornato anche con la collaborazione della nostra Sezione Italia Nostra Arcipelago Toscano.
Video ElbaPress http://villaromanalegrotte.it/2022/05/13/scoperta-vasca-monumentale/
Video TG3: http://villaromanalegrotte.it/2022/05/13/tg3-toscana-alle-grotte/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post